NomadIncontro 2020

Esplora

15/02/2020 - NomadIncontro 2020

Sabato 15 e domenica 16 febbraio 2020 torna il NomadIncontro, il raduno che porta a Novellara i fan della straordinaria band "I Nomadi", che qui ebbe i suoi natali.

Momenti importanti saranno i concerti di sabato alle 21 e di domenica alle ore 16.

Prevista anche la mostra di quadri di Augusto Daolio presso il Museo Gonzaga (aperto sabato e domenica) e il pranzo domenicale in Rocca a cura di Pro Loco.

Anche quest'anno il concerto si accompagnerà al 3° premio Augusto Daolio Città di Novellara.

Costo Biglietto:
€ 25.00 Intero
Bambini età inferiore a 10 anni ridotto € 2.00
Disabili OMAGGIO (con un accompagnatore a disabile pagante)

- Agevolazioni Pullman ogni 10 persone l'undicesima è omaggio prenotando solo al Nomadi Brothers!

 

Programma dettagliato:
Sabato 15 febbraio

Dalle ore 15 proiezione del film "La Rugiada di San Giovanni" (Victoria FilmNova) con musiche di Beppe Carletti; visione ripetuta nel corso del pomeriggio, presso la Mediateca (Biblioteca comunale, Rocca dei Gonzaga).
Ore 17.30: "Un ricordo per la vita", esposizione delle opere di Augusto Daolio presso il Museo Gonzaga. Apertura dalle 17.30, chiusura alle ore 20.00. Dalle 15.00 alle 18.30 apertura della Sala civica "Augusto Daolio" con la mostra permanente di quadri.
Ore 20.30, Teatro Tenda: Gli amici cantautori Silvia Cecchetti, Vincenzo Greco.
Cantautrici per la solidarietà: Lisa Pietrelli e Sara Grimaldi in "Donna, danno, vento" per Onlus "Il volto della Speranza".
Ore 21.00 Nomadi in concerto.

Domenica 16 febbraio:


Punto ristoro e accoglienza a cura di Pro Loco Novellara nel Cortile della Rocca. Colazione dalle ore 8.00, pranzo dalle ore 11.30.

Ore 9.30 - 18 Esposizione quadri di Augusto Daolio in Museo Gonzaga; dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 15.00 alle 18.30 apertura Sala civica "Augusto Daolio".
Ore 11, Teatro Franco Tagliavini di Novellara: "Con me o contro di me", incontro pubblico sul ruolo della donna nella nostra società. Saranno presenti: On. Laura Boldrini ex Presidente della Camera dei Deputati, la giornalista de L'Espresso Floriana Bulfon e il Sindaco di Novellara Elena Carletti. Conduce: Pierluigi Senatore. A seguire: Il suono delle idee: per non dimenticare.

Ore 14.00, Teatro Tenda: Vincitore V° Concorso di Beneficenza "A. Daolio" Chiaravalle (AN): Paolo Rondena e ANdrea Balducci. Vincitore del Festival 2018 di Torremaggiore (FG): Lucia Ruggeri. Ospiti: I MASA e il coro "È più bello insieme" di Latisana (UD).

Ore 16.00: Marco Barbieri presenta: il 3° premio Augusto Daolio città di Novellara assegnato a Max Laudadio per l'associazione ON; assegnazione di due borse di studio da parte dell'Associazione Augusto per la Vita.

A seguire Nomadi in concerto.

Costo biglietti interi 25 euro
  • Accesso disabili
  • Bar
  • Parcheggi
  • Edifici interesse storico

Nei dintorni

piazza unita italia novellara

Piazza Unità d'Italia


Ampio spazio rettangolare, perimetrato da portici rinascimentali e definito a ovest dall’imponente architettura della parrocchiale, o collegiata di S. Stefano, la piazza è il cuore della vita del paese, punteggiata da botteghe storiche e teatro di feste e mercati. La variopinta decorazione del fronte delle case riprende il progetto originario di Lelio Orsi; la disposizione centrale di aiuole, dissonante con l’aspetto cinquecentesco dell’insieme, è invece coeva alla posa del monumento ai Caduti di Giuseppe Graziosi (1925).

teatro della rocca franco tagliavini

Teatro della Rocca Franco Tagliavini


Si da per certa l’esistenza di un’antica sala per le commedie presso la corte dei signori di Novellara fin dalla seconda metà del Cinquecento. In una lettera indirizzata al conte Alfonso I Gonzaga nel 1567 si dice che la ‘scena’ è quasi compiuta e Lelio [Orsi] potrà cominciare a dipingerla. Il 28 gennaio 1568, in occasione delle feste per le nozze del Gonzaga sopra citato, questa sala sarebbe stata inaugurata con una rappresentazione mentre i bellissimi apparati scenici sarebbero stati opera per l’appunto di Lelio Orsi.