Palazzo Ducale

Esplora

Palazzo Ducale

Palazzo Ducale è il monumento più rappresentativo di Guastalla. A lungo sede della corte signorile, oggi ospita diversi servizi privati e pubblici.

Il Palazzo racconta una lunga e complessa storia di sovranità. Sorse a inizio '500 come residenza "nuova" dei conti Torello, con l'avvento dei Gonzaga nel 1539 iniziarono i lavori per trasformarlo in una vera e propria corte. Lavori affidati a Francesco Capriani, detto il Volterra, che ne definì l'assetto a corte quadrata porticata, anche se il palazzo giungerà ad un assetto definitivo solo alle soglie del '600. Subì forti rimaneggiamenti nel XIX secolo e nel 1908 divenne residenza privata della famiglia Mossina. Dal 2000 è di proprietà pubblica. L'ala nord del piano nobile ospita la Quadreria Maldotti, una selezione di circa cinquanta dipinti appartenenti alla storica Biblioteca Maldotti.

Nei dintorni

Home background

Piccolo museo della moto


Il Piccolo Museo della Moto di Emilio Bariaschi raccoglie in quattro padiglioni 160 pezzi di 34 marchi diversi dell'industria motociclistica italiana ed europea. La collezione racconta gli anni ruggenti del motociclismo in Italia, quelli nei quali, accanto alla Vespa e alla Lambretta, le principali case costruttrici hanno progettato e realizzato motociclette per ogni esigenza. Periodo in cui la Gilera, la Moto Guzzi e la MV sono diventate famose in tutto il mondo grazie alle loro affermazioni sportive.Il percorso museale illustra didatticamente l'evoluzione della tecnica motoristica italiana dall'immediato dopoguerra fino agli anni del boom economico.