Alle origini di ciò che mangiamo

Esplora
Gusta

25/06/2022 - Alle origini di ciò che mangiamo

Vuoi conoscere ciò che mangi?
BioFan invita adulti e bambini
 

sabato 25 giugno

ore 18.00 a Pieve Saliceto
 

domenica 26 giugno

ore 9:00
 
per una visita tra grani antichi, farro e architetture di salici...
 
Al termine assaggio dei prodotti Biofan
A seguire Tortellata di San Giovanni al Circolo Ligabue accompagnata da bella musica...
 
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "BIOFAN ALLE ORIGINI DEL BENESSERE Con patrocinio del Comune Gualtieri 25 Giugno Bio Fan ha Alle origini dí ciò che mangiamo piacere di invitare Adulti (durata 45 min. circa) organizzata tra Architetture di Salici. Bambini, ad una Visita Guidata Farro ed Dopo ogni passeggiata sarà offerta un assaggio di prodotti BIO FAN. QUaNDO:Sabato25 Giugno ogni ora dalle 18.00 al Tramonto Domenica 26 Giugno ogni ora dalle DOVE: Presso lo spazio Bio Fan glle Gualtieri Per finire sazie con bella musica la serata non potete rinunciare alla Tradizionale Tortellata organizzata presso Circolo A.Ligabue (700 m) info@bio-fan.it www.bio-fan.it Per Info: 370.3660846"

Nei dintorni

golena di gualtieri vista

Golena di Gualtieri


Audioguida ITA

Audio guide EN

 

La golena di Gualtieri offre occasioni rilevanti dal punto di vista naturalistico nelle diverse stagioni dell’anno. Il territorio racchiuso tra l’argine maestro e l’alveo del Po è molto complesso e diversificato, comprende sia aspetti naturalistici, che antropologici.

copertina emergenza 15 Palazzo Greppi

Palazzo Greppi


Audioguida ITA

Audio guide EN

 

Nella frazione di Santa Vittoria si trova questo grande complesso edificato tra il 1770 e il 1775 dalla famiglia dei Conti Greppi di Milano, i quali avevano ricevuto dagli Estensi in questa zona una tenuta agricola di notevoli dimensioni. Risulta evidente la posizione centrale che il Palazzo occupa rispetto all'abitato: la sua edificazione e la sua mole hanno condizionato la nascita e poi la conformazione dell'intera frazione di S.Vittoria, negandole la possibilità di una piazza ed affermando una situazione di "possesso" signorile.